mercoledì 10 aprile 2013

Severe Gusts Italy.

<< All maggior parte dei gabbiani, non importa apprendere del volo, altro che le nozioni elementari; gli basta arrivare dalla costa a dov'è il cibo e poi tornare a casa. Per la maggior parte dei gabbiani, volare non conta, conta mangiare. A quel gabbiano lì, invece, non importava tanto procurarsi il cibo, quanto volare. Più d'ogni altra cosa al mondo a Jonathan Livingston piaceva librarsi nel cielo >>
                                                                                           Il gabbiano Jonathan Livingston
                                                                                                                          Richard Bach
Care Girls oggi voglio raccontarvi la storia di Simone Iodice.
Il 27 Luglio del 1978 ad Ischia, nasce Simone, ultimo di tre figli. Nel 1997 si diploma presso l'Istituto Tecnico Nautico di Ischia. Trova lavoro presso una compagnia di trasporti, ma ribelle sin dalla nascita, sapeva che quello non era l'unico destino che la vita gli aveva riservato.
Simone aveva un sogno, diventare imprenditore, del suo tempo, della sua libertà; così nel 2011 decide che il tempo di pinificare, di aspettare era finito; era giunto il momento di trasformare in materia il suo reale destino e di dare voce a quell'io, che troppo a lungo era rimasto dentro di se, intrappolato dalle troppe raffiche di vento. Crea così il marchio Severe Gusts Italy.




In soli quattro mesi, circa 40 negozi commerciano borse Severe Gusts Italy, record che nessuno si aspettava, proprio in una fase ed in un momento economico particolare per l'Europa.
Per chi ancora non lo conoscesse Severe Gusts Italy è un brand made in Italy, votato alla produzione di fashion e luxury bags, borse bellissime e di alta qualità, in vera pelle italiana e commercializzate dalla Alvieri Confezioni, sita in Avellino.








Simone è di Severe Gusts Italy, l'immagine, il coordinatore e designer, unico ischitan a riuscire, dopo l'icona della moda Rocco Barocco, ad uscire dai canoni di una piccola realtà, quella dell'isola di Ischia.



Questo, però, non fa sentire Simone arrivato, "osare " è ancora la sua parola d'ordine, che ogni mattina si ripete davati allo specchio; rischiare e non temete il rischio di perdere.
Dice sempre:
"Continuerò a perseguire quello che è il mio programma, creando nuove borse da donna, cercando di soddisfarla, con l'accessorio per lei più importante"
La storia di Simone, mi ha caricata di forza, è infatti una storia che si vorrebbe leggere ogni giorno, come estro come carica, come spinta per poter dire :" Anche io come Simone voglio riuscirci, anche io voglio Essere e non semplicemente Esistere"
Questa storia mi ha riportato alla mente il celebre libro di Richard Bach,Il gabbiano Jonathan Livingston,che racconta la storia di un gabbiano che usa il volo come atto di perizia e intelligenza, fonte di perfezione e gioia, diventato così un simbolo, la guida ideale di chi ha la forza di ubbidire alla propria legge interiore; di chi prova un piacere particolare nel far bene le cose a cui si dedica.
Per saperne di più, trovate Severe Gusts Italy su:
www.severegustitaly.it
www.severegustitaly.com
Sulla loro pagina facebook
Su twitter

Baci Material Girl.

3 commenti:

  1. Mi piacciono molto le borse e queste sono splendide!

    RispondiElimina
  2. bellissimo post la borsa è proprio glamour..kiss

    RispondiElimina

Grazie per la visita
Torna presto a trovarmi
Baci Carmela
***************************
Thanks for visiting
Come back soon to see
Carmela kisses

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...